Ingrandisci testo Rimpicciolisci testo Stampa pagina Invia per email

Inaugurata a Molfetta la sede del primo Network della Meccanica di precisione Ne.Mo.

Bari 16 Luglio 2013


Si è inaugurata il 16 luglio nella Zona Industriale di Molfetta la sede del Network della Meccanica di precisione Molfettese Ne.Mo. - primo del settore in Puglia - alla presenza, tra gli altri, di Loredana Capone, assessore allo Sviluppo economico della Puglia, Paola Natalicchio, sindaco di Molfetta, di Salvatore Liso presidente della Confapi Bari e Bat e di Luigi La Forgia e Marco De Candia, rispettivamente presidente e coordinatore operativo della rete industriale.

Sottoscritto il 24 gennaio 2013, il primo contratto di rete del comparto meccanico ha visto l'adesione di nove PMI con sede tra Molfetta e Bisceglie - Comea, Due A, Royal Germinario Group, Meccanica Gigotti, MTS, Officine Monopoli, Officine Preziosa, OMAT e Sitec - che, specializzate nella meccanica di precisione, rappresentano un settore chiave del "made in Italy" a livello locale e nazionale.

Con l'obiettivo di incrementare la competitività e consolidare relazioni industriali a livello internazionale, Ne.Mo. intende puntare sul concetto di eccellenza applicata ai prodotti meccanici, rievocando uno degli asset economici della tradizione italiana: l'aspetto qualitativo legato a un talento realizzativo che rappresenta il valore aggiunto per il settore delle macchine industriali italiane - che deve competere nei mercati internazionali e continuare a essere riconosciuto come "eccellenza" -.

Le imprese della rete - che operano sul territorio nazionale da oltre 30 anni vantando un know-how consolidato, impiegano oltre 200 persone tra tecnici e operai su un'area di oltre 30 mila mq. in totale e lavorano circa 2.400 tonnellate di acciaio l'anno - sono principalmente impegnate nella realizzazione di componenti meccanici di complessi di precisione a disegno, carpenteria lavorata a disegno, gruppi e macchine complesse su disegno e prototipi degli stessi.

Attraverso Ne.Mo., i reparti progettuali e produttivi delle PMI potranno collaborare su progetti internazionali consentendo loro di unificare metodi e sistemi di gestione e produzione, e avviare processi di internazionalizzazione.

La rete Nemo - ha dichiarato il Presidente di Confapi Bari e Bat, Salvatore Liso - e' il nostro fiore all'occhiello, fra tutte le reti che la Confapi ha promosso nel corso di quest'ultimo anno. Il momento cruciale per tutte queste nostre aggregazioni e' proprio lo stat up e noi impegneremo tutte le forze dell'Associazione per non far mancare il supporto necessario. Siamo, infine, particolarmente contenti come Confapi, perché il Presidente di Nemo Luigi Laforgia, al termine di questo percorso di 18 mesi all'interno dell'Associazione, si è meritato il recente riconoscimento di presidente della Sezione Meccanica, e gli facciamo i migliori auguri.

La rete Nemo - ha dichiarato Riccardo Figliolia, Segretario Generale di Confapi Bari e Bat - e' una delle sei reti costituite su iniziativa della Confapi, all'interno di un percorso progettato e condiviso con l'Università Lum Jean Monnet e con il patrocinio della Camera di Commercio di Bari.

«Tra i "comandamenti" della nostra rete - ha dichiarato Luigi La Forgia, presidente del Network di Meccanica Molfettese Ne.Mo. - ai primi posti c'è la regola di incrementare l'export "made in Italy" all'estero. Siamo infatti in fase di sottoscrizione di importanti accordi con alcune multinazionali. Non solo. Tra settembre e dicembre saremo in prestigiose fiere specializzate in Germania, Francia ed Emirati Arabi Uniti; e il prossimo anno voleremo negli Stati Uniti e Canada dove incontreremo i rappresentanti della fondazione nazionale italo-americana NIAF e la comunità dei molfettesi in America con cui intendiamo espandere la nostra attività oltreoceano.»

Molte le Autorità, Rappresentanti di Associazioni di Categoria, Imprenditori presenti alla manifestazione, folta la rappresentanza dei Dirigenti Confapi: il vicepresidente Erasmo Antro, i Consiglieri Francesco Degiglio e Vincenzo Gattagrisi e il Presidente del Gruppo Giovani Puglia Sergio Ventricelli.

Ufficio Stampa Confapi Bari Bat
Resp.le Valentina Ventricelli


 Richiedi ulteriori informazioni  
 






















News e Comunicati

Confapi Bari e Barletta - Andria - Trani

Via Napoli, 329/L - 70123 BARI
C.F. n° 80019250721
Tel. 080 574 19 40 - 080 572 28 92
Fax 080 572 28 36
E-mail: info@confapibaribat.it

Sede Barletta

Via Ferdinando D'Aragona, 4 - 76121 BARLETTA
Tel. 0883 33 65 48
E-mail: bat@confapibaribat.it

Confapi Bari e BAT 2011 © Tutti i diritti riservati
Progetto a cura di shiftzero e duerighe
CONFAPI BARI E BAT NOTIZIE E COMUNICATI
SERVIZI RASSEGNA STAMPA
PROGETTI BANDI E GARE
CONTATTI TV VIDEO